A Torino sabato 1 aprile “Come salvare lo Stato Sociale?”
PDF Stampa E-mail

Al Polo del ‘900 Palazzo San Daniele via del Carmine, 14 a Torino dalle ore 9.30 il convegno della Fondazione Carlo Donat Cattin.

Il convegno
Introdurrà il prof. Giovanni Zanetti, prof. Emerito di economia politica all’Università di Torino mentre sono previste le relazioni degli economisti Paolo Onofri, presidente di Prometeia associazione e Gilberto Turani, docente di economia pubblica all’Università Cattolica. Interverranno Dario Gallina, Presidente Unione Industriale di Torino, Fabrizio Palenzona, consigliere Unicredit e Gianluigi Petteni, Segretario Confederale Cisl. Modera il giornalista Giorgio Aimetti. Le conclusioni saranno portate dal Ministro del Lavoro Giuliano Poletti.

Per la Fondazione la giornata di studi vuole dunque essere una occasione per comprendere, a fondo, ciò che sta accadendo in una società come quella italiana nella quale la tendenza è improntata all’invecchiamento e la mancanza di lavoro per le giovani generazioni. La trasformazione del lavoro, la tipologia dei contratti, l’organizzazione della struttura occupazionale è il fondamento di un nuovo Welfare. Integrazione, cittadinanza e diritti nella società complessa e liquida che ha bisogni di innovazione e nuove creative idealità.

Lo Stato sociale non è mai costato tanto ai cittadini italiani ed europei
In generale la salvaguardia dello stato sociale come patto tra generazioni e la tenuta dei livelli di democrazia, solidarietà, equità è l’obiettivo che dovrebbe caratterizzare le politiche e la programmazione economica del Paese nei prossimi decenni. Ripensare il welfare, riproporre nuove prospettive e linee economiche e sociali è l’obiettivo di questo convegno di studi che vede la partecipazione di rappresentanti politici, della amministrazioni pubbliche, dell’impresa e del sindacato ed economisti.

Invito (formato pdf)

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 162